gscastelfranco2003.itG.S.Castelfranco 2003 gscastelfranco2003.it

I° Torneo “Le Fornaci” – FINALE 3°/4° POSTO - GS CASTELFRANCO 2003 – LA ROTTA: 1-0

GS CASTELFRANCO 2003: Scancarello, Merola (dal 51° Gonnella), Ciampini (dal 53° Banti), Calò S. (dal 40° Mosca), Meini (dal 51° Simoncini), Montanelli – k – Ceccarelli, Scarselli (dal 44° Benedetti), Croccia (dal 53° Ambrosone F.), Zerboni, Grancioli Allenatori Mr Papini/Ferradini.

Rete: Grancioli al 61°.

Angoli: 8-2

Note: recuperi 0 e 3 minuti. Ammoniti (GS): Grancioli.


Pontedera “Marconcini” – giovedì 16 maggio 2019.

Solo dopo un’ora abbondante di gioco il GS CASTELFRANCO riesce ad aver ragione di un La Rotta tenace, spigliata, energica. Il misurato vantaggio, ottenuto grazie ad una buona combinazione Ambrosone F. – Grancioli premia, evidentemente, la formazione che nell’arco di tutto il Torneo ha espresso un miglior calcio rispetto alla compagine rottigiana pur dovendosi accontentare di un gradino – il terzo – evidentemente sotto le aspettative di partenza.
Primi 10 minuti di dominio bianco/verde con la formazione di Mr Mazzantini a non veder la metà campo. Allo scorrere dei minuti, però, nella consapevolezza di poter passare a proprio piacimento, il GS CASTELFRANCO rallenta ritmi e cadenze consentendo ai rossi de La Rotta di uscire dal guscio.
Se nella prima frazione di gioco clamorose palle/gol non ce ne sono state, ad inizio ripresa è il palo rottigiana a risuonare forte nelle vene bianco/verdi che, comprendono la delicatezza della situazione e, soprattutto, trovano in un paio di prodezze di Scancarello, la ciambella del galleggiamento di uno 0-0 d’equilibrio.
Al 49° si pareggia il conto dei legni e, dopo il tourbillon delle sostituzioni, la compagine castelfranchese trova, col “dai e vai” sopra citato, il vantaggio definitivo.
Nulla più accade fino a triplice fischio: il mini trofeo consegnato alla Storia castelfranchese sancisce un terzo posto ottenuto pur uscendo dal contesto del Torneo con zero sconfitte, due pareggi e tre vittorie.
Cala il sipario sulla XVI^ stagione giessina: termina l’annata agonistica col capitolo aperto di un’imbattibilità a protrarsi da ben 10 incontri (7 vittorie e 3 pareggi), a -5 dall’annata 2011/12.
Si ferma l’attività giocata, ferve l’organizzazione direttiva: primi colloqui con la conduzione tecnica cui seguirà la prima riunione del nuovo Direttivo che stilerà le linee guida del prossimo futuro bianco/verde.
4,668,359 visite uniche